26 Febbraio 2024

Affitti brevi: 5 cose che devi sapere prima di iniziare (la n. 3 ti sorprenderà)

Gli affitti brevi sono una forma di locazione temporanea di immobili residenziali, solitamente per periodi inferiori a 30 giorni. Si tratta di un tipo di ospitalità alternativa agli alberghi, che offre maggiore flessibilità, autonomia e convenienza sia agli ospiti che ai proprietari. Gli affitti brevi sono diventati molto popolari negli ultimi anni, grazie anche alla diffusione di piattaforme online come Airbnb, Booking.com, HomeAway e altre, che facilitano la ricerca, la prenotazione e il pagamento dei soggiorni.

Se sei proprietario di un immobile e vuoi sfruttare questa opportunità, devi sapere che gli affitti brevi non sono una passeggiata. Ci sono una serie di aspetti da considerare prima di iniziare, che riguardano sia la normativa che la gestione.

In questo articolo ti sveleremo le 5 cose che devi sapere prima di lanciarti nel business degli affitti brevi e ti mostreremo come la consulenza per Airbnb di Easybnb può aiutarti a rendere la tua esperienza più facile, sicura e redditizia.

Affitti brevi e segreti per massimizzare i profitti

1) I requisiti legali, fiscali e burocratici per gli affitti brevi

La prima cosa che devi sapere prima di iniziare con gli affitti brevi è che devi rispettare una serie di requisiti legali, fiscali e burocratici, che variano a seconda della regione, della città e del tipo di immobile. In generale, devi:

  • Verificare che il tuo immobile sia idoneo agli affitti brevi, in base al regolamento condominiale, al piano regolatore, alla destinazione d’uso, alle norme di sicurezza e igiene.
  • Registrare il tuo immobile presso il comune di competenza, ottenendo il codice identificativo di riferimento (CIR) e pagando l’imposta di soggiorno.
  • Comunicare i dati degli ospiti alle autorità competenti, tramite il portale Alloggiati Web o il sistema SIT.
  • Dichiarare i redditi derivanti dagli affitti brevi, scegliendo tra le diverse opzioni fiscali disponibili (cedolare secca, regime forfettario, regime ordinario).
  • Emettere le ricevute o le fatture elettroniche agli ospiti, in base al regime fiscale adottato.

Queste sono solo alcune delle operazioni che devi fare per essere in regola con gli affitti brevi.

Se ti sembrano azioni complicate e noiose, non preoccuparti: la consulenza per Airbnb di Easybnb ti offre un supporto completo e qualificato su tutti gli aspetti legali, fiscali e burocratici, in modo da evitare sanzioni, contenziosi e perdite di tempo.

2) Scegliere la piattaforma migliore per il tuo immobile (non è quella che pensi)

La seconda cosa importante prima di iniziare il business degli affitti brevi è che devi scegliere la piattaforma migliore per il tuo immobile. Non esiste una risposta univoca a questa domanda perché dipende da diversi fattori, come il tipo di immobile, la località, la stagionalità, il target di ospiti, la concorrenza. Tuttavia, possiamo darti alcuni consigli generali:

  • Non limitarti a una sola piattaforma ma sfrutta la possibilità di pubblicare il tuo annuncio su più siti, in modo da aumentare la tua visibilità e le tue possibilità di prenotazione.
  • Non pensare che Airbnb sia l’unica opzione per gli affitti brevi. Esistono altre piattaforme che possono offrirti vantaggi in termini di commissioni, servizi, assistenza. Alcune di queste sono Booking.com, HomeAway, Vrbo, Tripadvisor, Expedia.
  • Non trascurare i canali diretti, come il tuo sito web, i social media, il passaparola. Queste strategie ti permettono di avere un contatto diretto con gli ospiti, di fidelizzarli e di risparmiare sulle commissioni delle piattaforme.

Se ti sembra difficile gestire più piattaforme e canali, non preoccuparti: la consulenza per Airbnb di Easybnb ti propone una soluzione semplice e efficace. Grazie al nostro sistema gestionale, possiamo sincronizzare il tuo calendario, le tue tariffe e le tue disponibilità su tutti i siti e i canali che scegli, in modo da ottimizzare il tasso di occupazione e il tuo guadagno.

3) Il fattore chiave per il successo degli affitti brevi (non è quello che pensi)

La terza cosa (ancor più importante delle altre) che devi sapere prima di avviare un'attività professionale o non professionale di affitti brevi è il fattore chiave per il successo.

Forse pensi che sia la posizione, il prezzo, le foto o le recensioni. In realtà, questi sono tutti elementi importanti ma non sono quelli decisivi. Il fattore chiave per il successo degli affitti brevi è la qualità del servizio che offri ai tuoi ospiti.

La qualità del servizio comprende tutti gli aspetti che riguardano l’accoglienza, la comunicazione, la pulizia, il comfort e i servizi aggiuntivi. Questi sono gli elementi che fanno la differenza tra un soggiorno mediocre e uno straordinario, tra un ospite insoddisfatto e uno entusiasta, tra una recensione negativa e una positiva. La qualità del servizio è ciò che ti permette di distinguerti dalla concorrenza, di fidelizzare i tuoi ospiti, di aumentare il tuo ranking e il tuo fatturato.

Se ti sembra difficile offrire un servizio di qualità ai tuoi ospiti, non preoccuparti: la consulenza per Airbnb di Easybnb è professionale e personalizzata. Grazie alla nostra esperienza e alla nostra rete di partner, possiamo occuparci di tutti gli aspetti della gestione degli affitti brevi, dalla creazione dell’annuncio, alla prenotazione, al check-in, alla pulizia, al check-out, al supporto 24/7.

In questo modo, tu potrai goderti i tuoi guadagni senza stress e i tuoi ospiti potranno godersi il loro soggiorno senza problemi.

pranzo e cena in soggiorno

4) Ottimizzare la tua strategia di affitti brevi: la valutazione gratuita di Easybnb

La quarta tecnica fondamentale prima di iniziare gli affitti brevi è l'ottimizzazione della tua strategia.

Con il termine strategia intendiamo l’insieme delle decisioni e delle azioni che riguardano il tuo immobile, il tuo annuncio, il prezzo e la promozione. Una buona strategia ti permette di massimizzare il tuo rendimento, di minimizzare i costi, di gestire i rischi e di sfruttare le opportunità del mercato.

Per ottimizzare la tua strategia di affitti brevi, devi tenere conto di diversi fattori, come la domanda, l’offerta, la concorrenza, la stagionalità, le tendenze, le recensioni e i dati analitici. Devi anche essere in grado di monitorare, analizzare e adattare la tua strategia in base ai risultati e alle feedback che ottieni.

La consulenza per Airbnb di Easybnb rappresenta un approccio facile e vantaggioso per ottimizzare la tua strategia di affitti brevi.

Ti offriamo una valutazione gratuita del tuo immobile, in cui ti forniamo una stima del tuo potenziale di guadagno, un’analisi della tua concorrenza, i suggerimenti per migliorare il tuo annuncio, il prezzo e la visibilità. Inoltre, ti proponiamo un piano di azione personalizzato, in cui ti indichiamo le migliori soluzioni per ottimizzare la tua strategia di affitti brevi, in base ai tuoi obiettivi, al tuo budget e alle tue esigenze.

5) Aumentare le prenotazioni e la soddisfazione dei tuoi ospiti con pochi semplici accorgimenti

La quinta cosa che devi sapere prima di iniziare gli affitti brevi è come aumentare le prenotazioni e la soddisfazione dei tuoi ospiti con pochi semplici accorgimenti. Questi sono alcuni dei consigli che ti diamo per rendere il tuo immobile più attraente e accogliente:

  • Cura la presentazione del tuo annuncio, usando foto di qualità, una descrizione dettagliata e veritiera, parole chiave pertinenti.
  • Aggiorna il tuo calendario e le tue tariffe con regolarità, in base alla domanda e alla stagionalità, usando strategie di pricing dinamico per adattarti al mercato.
  • Offri servizi aggiuntivi ai tuoi ospiti, come il wifi, la colazione, il parcheggio, il trasferimento e metti in evidenza i tuoi punti di forza, come la posizione, la vista o il design degli arredi interni.
  • Mantieni il tuo immobile pulito, ordinato e confortevole, fornendo tutto il necessario per il soggiorno, come la biancheria, gli asciugamani, i prodotti da bagno e il kit di cortesia.
  • Comunica in modo chiaro, tempestivo e cordiale con i tuoi ospiti, prima, durante e dopo il soggiorno, fornendo loro tutte le informazioni utili, come le istruzioni per il check-in, le regole della casa, le indicazioni per raggiungere il luogo, i suggerimenti per visitare la zona.
  • Chiedi il feedback ai tuoi ospiti, ringraziali per la loro visita e invitali a lasciare una recensione positiva sulle piattaforme o sui canali che hai usato.

Ti sembra faticoso aumentare le prenotazioni e la soddisfazione dei tuoi ospiti con questi accorgimenti? Non hai tempo o competenze per gestire tutto ciò?

Con la consulenza per Airbnb di Easybnb hai a disposizione una metodologia pratica e conveniente. Grazie alla nostra competenza e alla nostra passione, possiamo occuparci di tutti gli aspetti della promozione e dell’accoglienza dei tuoi ospiti, in modo da garantirti il massimo della visibilità, della reputazione e della redditività.

Perché hai bisogno di una consulenza per Airbnb?

Dopo aver visto le 5 cose che devi sapere prima di iniziare gli affitti brevi, ti sarai reso conto che si tratta di un’attività impegnativa e complessa, che richiede tempo, energia e risorse. Forse ti starai chiedendo se ne vale la pena o se c’è un modo per semplificarti la vita. La risposta è sì: c’è un modo per rendere gli affitti brevi più facili, sicuri e redditizi ed è la consulenza per Airbnb di Easybnb.

Ti offriamo infatti un servizio innovativo e personalizzato, con il supporto di un esperto di affitti brevi, che si occupa di tutto ciò che riguarda il tuo immobile: studio di fattibilità, creazione dell’annuncio, gestione delle prenotazioni, check-in, pulizia,  check-out.

Grazie al nostro contributo, quindi, tu potrai delegare a noi tutte le incombenze e i problemi degli affitti brevi, godendoti i guadagni senza stress.

I vantaggi di affidarti a una consulenza per Airbnb di Easybnb sono molti:

  • Risparmio di tempo e denaro: non dovrai più occuparti di tutte le operazioni e le spese legate agli affitti brevi ma potrai affidarti a noi, che ti offriamo un servizio chiavi in mano, a una tariffa competitiva e trasparente.
  • Maggiore sicurezza e tranquillità: non dovrai più preoccuparti di rispettare le normative, di pagare le tasse, di evitare le sanzioni, di gestire i conflitti, di risolvere le emergenze ma potrai contare su di noi, che diamo un supporto legale, fiscale e operativo, in ogni momento e in ogni situazione.
  • Migliore visibilità e reputazione: non dovrai più faticare per farti notare, per attirare gli ospiti, per ottenere le recensioni ma potrai affidarti a noi, che proponiamo una promozione efficace e professionale, su più piattaforme e canali, curando ogni dettaglio dell’ospitalità, fattore che ti garantirà il massimo della soddisfazione e della fidelizzazione dei tuoi ospiti.
  • Ottimizzazione della strategia e del rendimento: non dovrai più improvvisare o basarti sulle intuizioni per gestire il tuo immobile, l'annuncio, il prezzo e la promozione ma potrai affidarti a noi, che facciamo una valutazione gratuita, un’analisi della tua concorrenza, avanzando suggerimenti per migliorare il tuo annuncio e la tua visibilità. Nel piano di azione personalizzato, perciò, ti indichiamo le migliori soluzioni per ottimizzare la tua strategia di affitti brevi, in base ai tuoi obiettivi, al tuo budget e alle tue esigenze.
bagno alloggio airbnb

Richiedi la consulenza di Easybnb

Se sei arrivato fino a qui, significa che sei interessato a provare la consulenza per Airbnb di Easybnb, scoprendo ora tutti i benefici che può portarti.

Non perdere tempo e contattaci subito per richiedere la valutazione gratuita del tuo immobile.

Compila il modulo e scopri quanto puoi guadagnare con il tuo immobile grazie alla consulenza di Easybnb!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Copyright 2023 Easybnb SRLS | Ciampino (RM) Via Delle Pantenelle 10 | P.IVA 13614581000 | Archivio ufficiale della CCIAA
Capitale sociale €500 | REA RM - 1460777 | PEC: easybnb@pec.linet.it
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram